Giallorossi della formazione Primavera 1 in campo alle 12:30 al Tre Fontane di Roma per la gara valida per gli Ottavi di finale ad eliminazione diretta della Primavera TIM Cup, Roma - Lecce.

I salentini erano approdati agli Ottavi dopo aver superato la Lazio per 5 a 0 nei Sedicesimi. Nel match odierno per decretare il passaggio del turno sono stati necessari i calci di rigore dopo che anche i tempi supplementari si erano chiusi sullo 0 a 0.

Questo il tabellino del match:

Risultato: 0-0 dts | 3-2 dcr.

Roma: Baldi, Chesti, Cherubini (12’pts Ruggiero) (7’sts E Costa Cesco), Pisilli, Padula (1’pts Misitano), Cassano, Pellegrini (23’st Keramitsis), Faticanti ©, D’ Alessio (33’st Vetkal), Louakima (11’pts Missori), Falasca. A disposizione: Razumejevs, Del Bello, Fourbert-Jacquemin, Ivković, Oliveras Codina, Koffi, Silva, Ciuferri, Graziani.
Allenatore: F. Guidi

Lecce: Borbei, Pascalau, Hasic, Salomaa (47’st Minerva), Vulturar ©, Burnete (3’sts Carrozzo), Berisha, Dorgu, Munoz, Samek, Daka (19’st Corfitzen). A disposizione: Moccia, Leone, Russo, Dell’ Acqua, Gueye, Vescan - Kodor, Borgo, Milli.
Allenatore: F. Coppitelli
Ammoniti: 2’pt Pisilli, 35’pt Vulturar, 37’pt F. Guidi (allenatore), 37’pt F. Coppitelli (allenatore), 35’st Burnete, 11’sts Faticanti, 14’sts Pascalau

Recupero: 3’pt – 3’st
0’pts – 1’sts

Sequenza Rigori | V= Gol - X= No Gol
V- Pisilli (R) 1 - 0
X- Hasic (L) 1- 0
V- Faticanti (R) 2 - 0
X- Dorgu (L) 2 - 0
X- Vetkal (R) 2 - 0 (rigore parato da Borbei)
V- Samek (L) 2 - 1
V- Falasca (R) 3 -1
V - Corfitzen (L) 3 - 2
X- Missori (R) 3 - 2 ( rigore parato da Borbei)
X- Berisha (L) 3 - 2


Arbitro: Adolfo Baratta della sez. di Rossano
Assistenti: Ferdinando Pizzoni della sez. di Frattamaggiore – Domenico Russo della sez. di Torre Annunziata.