“La vittoria con il Torino nel girone d’andata è lontana, sono uno che non si guarda indietro. Da allora i nostri avversari sono cresciuti e quello di domani sarà un match totalmente differente. Nella gara di Coppa Italia ho visto una squadra viva e cattiva. Per noi è una partita importante che ci serve per ripartire. Con grande umiltà e rispetto vogliamo fare risultato, lavoriamo ogni giorno per questo. Tutti i nuovi arrivati in questa sessione di calciomercato hanno alzato la competitività e la qualità tecnica. Saranno utili per dare delle alternative, ad aiutare la squadra, ma di certo non a risolvere i problemi da soli. Il contenuto dello striscione dei tifosi? Oggi insieme abbiamo riportato il Lecce al centro di questo sport. Lo striscione per me è stimolante, quello che posso assicurare è che i ragazzi lavorano al massimo. In questo momento abbiamo delle difficoltà e l’unica possibilità per uscirne è rimanere uniti fino alla fine.”

Il video della conferenza stampa