Straordinaria vittoria dei nostri ragazzi, in dieci nel finale dopo aver colpito tre legni nella ripresa. Tre punti meritatissimi, come tre sono i risultati utili di fila dopo i pareggi con Fiorentina e Juventus. Nel primo tempo Salomaa al 23’ e ancora capitan Vulturar al 38’ portano avanti i giallorossi che subiscono la rete nei minuti finali in inferiorità numerica.

Dopo tanti anni di assenza dal massimo campionato, i giallorossi ritornati in Primavera 1 da quest’anno, ad oggi hanno totalizzato 2 vittorie e 7 pareggi facendo risultato con squadre blasonate come Juventus, Fiorentina (detentrice della Coppa Italia), Atalanta, Empoli (detentrice del titolo e della Supercoppa) e appunto l’Inter già Campione d’Italia per diverse edizioni negli anni precedenti.

Formazione iniziale Lecce 2 - Inter 1

Lecce: Borbei, Nizet, Hasic, Salomaa, Vulturar (C), Back, Macrí, Torok, Gonzalez (43’ st Carrozzo), Daka (47’ st Scialanga), Lemmens. A disposizione: Bufano, Dima, Russo, Pascalau, Dreier, Gallorini, Trezza, Oltremarini, Coqu, Lippo. Allenatore: V. Grieco

Inter: Botis, Sangalli (C) (22’ st Nunziatini), Carboni, Casadei, Matjaz, Fabbian, Fontanarosa, Abiuso (1’ st Peschetola), Andersen (1’ st Iliev), Dervishi (35’ st Silvestro), Curatolo (22’ st Owuso). A disposizione: Rovida, Raimondi, Cecchini Muller, Grygar, Villa, Peretti. Allenatore: G. Bonacina

Marcatori: 23’ pt Salomaa, 39’ pt Vulturar, 43’ st Iliev

Espulso: 27’ st Back (doppia ammonizione 30’ pt e 27’ st)

Ammoniti: 28’ pt Sangalli, 19’ st Borbei, 26’ st Nunziatini

Recupero: 4’ st


Arbitro: Sig. Claudio Petrella sez. Viterbo
Assistenti: Sig. Michele Decorato sez. Cosenza - Sig. Michele Rispoli sez. Locri