Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio newsPronti per l'inizio del campionato

Venerdì 26 Agosto 2016

Si è svolto questa mattina un incontro tra il presidente Saverio Sticchi Damiani, il direttore sportivo Mauro Meluso ed i giornalisti, per fare il punto della situazioni a due giorni dall’inizio del nuovo campionato. Il primo argomento toccato dall’Avv. Sticchi è stato sulle aziende che hanno deciso di legarsi al progetto giallorosso ed ha anche annunciato una novità che comparirà sulle maglie da gioco. “Oltre agli sponsor che già conoscete che saranno presenti sulle divise da gioco, come Moby, Maffei e ReDe, vi annuncio che sul retro della maglia ci sarà il logo della Volkswagen con il Gruppo Pezzuto. Tengo a precisare che tutti questi rapporti sono frutto dell’impegno diretto e personale di tutta i soci della società e di Andrea Micati dell’ufficio marketing. Come sapete tutti voi è stato anche avviata una collaborazione con Confindustria ed ho un appuntamento la prossima settimana per fare il punto della situazione. Un dato che mi inorgoglisce sono le 8.000 persone che hanno deciso di accompagnarci in questa nuova avventura. E’ un numero che ha dell’incredibile. Più che motivo di orgoglio, queste 8.000 persone rappresentano per noi una grande responsabilità. Per noi è una responsabilità fortissima e possiamo assicurare che il nostro impegno sarà maggiore. Un’idea sulla quale stiamo ragionando riguarda l’ampliamento della Curva Nord. C’è stato un primo contatto tra il Sindaco e il nostro vicepresidente Corrado Liguori. L’Amministrazione Comunale sembra ben disposta verso questa possibilità, anche se bisogna vedere per bene la situazione perché ci sono una serie di cavilli a cui stare attenti. Da un punto di vista tecnico quest’anno abbiamo deciso di rivoluzionare il gruppo e ringiovanirlo. Vogliamo creare un progetto tecnico di una certa durata e per questo abbiamo deciso di legarci con dei contratti biennali con il nostro direttore sportivo, con l’allenatore e con i giocatori. Abbiamo scelto dei profili che devono darci continuità, a prescindere dai risultati. “