Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio newsCosenza: "Tenere alta la concentrazione"

Giovedì 17 Dicembre 2015

“Dispiace per come è finita la gara di ieri, ci tenevamo a passare il turno, a nessun  giocatore piace perdere. Ora le nostre attenzioni sono rivolte alla gara casalinga con il Benevento. Da una sconfitta bisogna prendere insegnamento, nel senso di evitare di commettere gli errori commessi. Domenica ci attende una gara importante, come lo sono tante altre. Il campionato non finisce il 20 dicembre. Affronteremo la squadra che, forse, è la più in forma del momento e sarà bello confrontarsi con loro. Non ho mai affrontato il Benevento nella mia carriera, ma nelle loro fila ci sono diversi miei ex compagni. L’ultima gara prima delle feste? La nostra attenzione non si può e non si deve abbassare, non teme nessun calo. Nella nostra squadra c’è concorrenza, anche nel reparto arretrato. A mio modo di vedere la concorrenza è uno stimolo per tutti noi. Chi gioca e chi va in tribuna ha sempre un unico obiettivo. Io punto sul gruppo Lecce.”