L’U.S. Lecce comunica che il calciatore Brayan Vera è risultato positivo al Coronavirus. Il giocatore, che aveva un permesso della società ad un rientro posticipato rispetto alla data stabilita per il raduno, si è sottoposto individualmente al test molecolare nella giornata di martedì 25 agosto. Il calciatore è asintomatico e secondo i Protocolli Sanitari in vigore è in isolamento, sotto la supervisione dello staff medico societario in stretta collaborazione con l’Autorità Sanitaria locale.

La società, a titolo precauzionale, ha annullato la seduta d’allenamento di questo pomeriggio ed ha disposto l’isolamento del gruppo squadra in una idonea struttura, secondo quanto previsto dalle disposizioni attualmente in vigore.