Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio newsPerucchini: "Il lavoro è l'unica cosa che paga"

Giovedì 4 Febbraio 2016

“La scorsa partita di Caserta, contro un’ottima squadra che sta disputando un buon campionato, ci ha fatto vedere che noi non siamo da meno. Siamo andati sul campo della prima in classifica e ce la siamo giocata alla pari, se non di più. Il ricorso? Sinceramente come squadra siamo isolati, questo è un discorso che riguarda la società, ma non siamo preoccupati. Sono d’accordo con le parole del post partita di mister Braglia, dove ha detto che per noi il vero esame di maturità è la prossima gara con il Martina. Siamo in un girone dove tutte le gare nascondono insidie, rispettiamo il nostro avversario, ma sappiamo la nostra forza e quello che dobbiamo fare. Cercheremo di fare la partita fin dal primo minuto. Il mio un buon campionato? Il segreto è lavorare, lavorare e lavorare, non pensare ad  altro e presentarsi ad ogni allenamento con la voglia di migliorarsi. Il lavoro è l’unica cosa che paga veramente.”