Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio newsMoscardelli: "Pensare a noi e migliorarci"

Mercoledì 30 Dicembre 2015

“Questa sosta ci voleva, secondo me ha fatto bene. Ora sto bene, non ancora benissimo, ma i dolori sembrano passati. Il mio primo pensiero in questo momento è essere in forma, sono contento del lavoro che io e i mie compagni stiamo svolgendo in questi giorni. Curiale? Io ho sempre visto bene Davis, ha sempre lavorato bene in settimana. Per un attaccante nel corso di un campionato ci possono essere dei periodi così e speriamo, dopo la sua doppietta, che siano finiti sia per lui che per me. Noi dobbiamo pensare a noi stessi, il nostro obiettivo è quello di cercare di vincere sempre, sapendo che non è mai semplice, anche quando affronti squadre che occupano la parte bassa della classifica. Siamo consapevoli della nostra forza, possiamo ancora migliorare e questo è un fattore positivo. Un singolo può risolvere una o due partite, ma alla fine quello che conta davvero è il gruppo, l’affiatamento tra di noi.”